Cronaca

Colpo al discount di via Puglia, in carcere il giovane del capoluogo. La refurtiva ritrovata nella sua abitazione

Sono state le immagini di videosorveglianza a incastrare il giovane di Campobasso, finito in manette per la rapina avvenuta ieri sera al discount di via Puglia.

Volto coperto, coltello in mano, jeans e felpa azzurra: il giovane si è fatto consegnare 500 euro dal cassiere ed è fuggito via.

Quando, poco dopo, la Polizia è arrivata sul posto ha ascoltato testimoni e passato al setaccio le immagini della videosoerveglianza.

Il giovane è stato rintracciato dagli inquirenti solo qualche ora dopo.

Nel suo appartamento di via Sicilia è stata ritrovata la refurtiva e il ragazzo è finito in carcere, dove, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato dalla Polizia.

Redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close