ComuneElezioni 2019

A Campobasso e Termoli è l’ora del ballottaggio. Nel capoluogo competizione Lega-5 Stelle tra D’Alessandro e Gravina, nel centro adriatico Roberti sfida l’uscente Sbrocca

Campobasso e Termoli domani, domenica 9 giugno 2019, saranno chiamate al turno di ballottaggio per la scelta del sindaco. Sfida tra la leghista Maria Domenica D’Alessandro e il pentastellato Roberto Gravina nel capoluogo molisano, rappresentanti dei due partiti di governo. A Termoli sfida tra l’uscente del centrosinistra, Angelo Sbrocca, e il centrodestra guidato da Francesco Roberti.

Quindici i comuni capoluogo, oltre Campobasso, chiamati al voto: Potenza, Avellino, Ferrara, Forlì, Reggio nell’Emilia, Cremona, Ascoli Piceno, Biella, Verbania, Vercelli, Foggia, Livorno, Prato, Rovigo e Cesena.

Le urne saranno aperte dalle ore 7 alle 23. Per votare è necessario consegnare al seggio la tessera elettorale e un documento di identità valido.

Al ballottaggio si ricorre quando al primo turno nessun candidato ha ottenuto la maggioranza richiesta del 50% più uno dei voti.

Per votare occorre mettere una X sul nome del candidato scelto. Si può votare anche per la lista, ma in questo caso la preferenza va esclusivamente al candidato collegato.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close