Sport

Il Campobasso fa la voce grossa in diretta su Sportitalia. I lupi segnano tre gol alla capolista Notaresco. Cogliati protagonista con una pregevole tripletta

S.N. NOTARESCO – CAMPOBASSO 1-3

S.N. NOTARESCO (4-3-1-2): Scotti, Di Stefano, Morganti, Mele (46′ Gaetani – 95′ Faggioli), Salvatori, Pomante, Liguori, Frulla (80’ Stivaletta), Romano, Cancelli (59’ Blando), Sansovini. A disp. Monti, Gallo, Leonzi, Ghiani, Ikramellah, Stivaletta, Gaetani. All. Roberto Vagnoni.

CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini, Martino, Vanzan, Brenci, Menna, Dalmazzi, Bontà (85′ Tenkorang), Candellori, Musetti, Cogliati, Zammarchi (87′ Giampaolo). A disp. Natale, Sbardella, Pistillo, La Barba, La Vecchia, Della Ventura, Sanseverino. All. Mirko Cudini.

Reti: 43′, 47′ e 96′ Cogliati (C), 57′ Romano (N).

Ammoniti: Cancelli, Brenci, Pomante, Sansovini, Frulla, Musetti.

Espulso: al 91′ Sansovini per proteste.

Arbitro: Restaldo di Ivrea.

Grande prova del Campobasso davanti alle telecamere di Sportitalia. I lupi espugnano il campo della capolista Notaresco per 3-1. Assoluto protagonista del match è Cogliati, autore di una pregevole tripletta. Per l’ex Monza sono 10 i gol in nove partite disputate in questo campionato con la casacca rossoblù per un totale di 16 gol in 42 presenze.

Subito lupi in avanti (2’) con Zammarchi, che calcia da posizione defilata. Scotti blocca la sfera. La capolista Notaresco risponde al 9’ con Sansovini, che manda alto. Due giri di lancette più tardi ci prova Frulla con una conclusione dal limite, risponde presente l’esordiente Raccichini, neo-portiere del Campobasso. Il numero uno dei molisani si ripete al 14’ sull’incornata di Romano. Al 16’ Romano manda fuori.

I rossoblù si rivedono al minuto 21 con Candellori, che non inquadra la porta. Brenci (24’) spedisce alto sulla trasversale.

Raccichini sbaglia il rinvio al 42’, ne approfitta Cancelli, il quale va immediatamente al tiro. Il portiere dei lupi recupera e respinge la conclusione.

Micidiale uno-due del Campobasso tra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa. Al 43’ i lupi passano in vantaggio. Zammarchi, dalla corsia mancina, serve Cogliati, che beffa Scotti con un pregevole tap-in.

Il raddoppio giunge dopo due giri di lancette nella ripresa. Fa tutto bene Cogliati, salta due avversari, si accentra e scarica il mancino. La palla accarezza il palo e si spegne in rete. È lo 0-2.

Il Notaresco accorcia le distanze al 57’. Sansovini, dalla sinistra, lascia partire un perfetto assist per la testa di Romano, il quale deve soltanto depositare in rete.

I lupi provano a chiudere l’incontro al 60’ con un colpo di testa di Vanzan, che termina alto sulla traversa.

Brivido per il Campobasso all’84’. Gaetani, dalla destra, serve Romano, che incorna ma colpisce il palo. Al 93′ contropiede di Cogliati, che prova la conclusione, respinta da Scotti. Sul pallone si fionda Musetti, che non inquadra lo specchio della porta.

Il Campobasso cala il tris al 96′, ancora con Cogliati, che firma la tripletta, portando a casa il pallone del match. L’attaccante ruba palla, fuori area di rigore, a Scotti e sigla il definitivo 1-3.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close