News dal Molise

Taekwondo categoria forme, Cus Bari sugli scudi con quattro ori

Braccia e gambe che fluttuano nel cielo del Palaunimol in una sequenza ordinata di passi hanno animato la mattinata dedicata alla specialità “forme” del taekwondo riservate alle cinture verdi, rosse, blu e nere nelle categorie maschili e femminili che si sono sfidate per l’agognata medaglia dei Campionati Nazionali Universitari molisani 2018.

Nella categoria cinture verdi femminili (terza forma), la medaglia d’oro è andata a Martina Nichetti del Cus Milano; argento per Masini (Cus Modena) e bronzo per Piccegna (Cus Cosenza). Tra le cinture rosse (7ma forma), primo posto per D’Auria del Cus Bari, seconda Badawi (Cus Roma Sapienza) e terze a pari merito Semeraro (Cus Lecce) e Fischetti (Cus Bari). Per le blu (quinta forma), tra le donne il successo è andato a De Leonardis (Cus Bari), seconda Bello (Cus Bari) e terze a pari merito Rosa (Cus Genova) e Sisimmi (Cus Bari). Infine, tra le cinture nere a vincere l’oro è stata Marra (Cus Bari), l’argento è andato a Zacheo (Cus Roma 3), mentre bronzo a pari merito a Mariosa (Cus Urbino) e Rumbaut (Cus Bologna).

Tra i maschi, nelle cinture verdi (terza forma) vittoria per D’Angelo (Cus Caserta), secondo Ruta (Cus Cosenza) e terzi a pari merito Scarano (Cus Bari) e Fabris (Cus Modena). Per le cinture rosse (7ma forma) successo per Baldini (Cus Roma 3), argento per Ludovico (Cus Bologna) e bronzo ex aequo per Mansi e Renna (entrambi Cus Bari). Nelle cinture blu (quinta forma) oro per De Carlo (Cus Bari), argento per Neris (Cus Cosenza), bronzo a pari merito per Guiso e Fortuna (entrambi Cus Roma Sapienza). Infine, tra le cinture nera sul gradino più alto del podio è salito Santillo (Cus Napoli), secondo posto per Esposito (Cus Bari) e terzi a pari merito Coluccia (Cus Lecce) e Raineri (Cus Palermo).

Al termine delle gare della categoria forme, è andato in scena lo spettacolo di Free Style. Nella categoria femminile, il punteggio più alto è andato a Semeraro (Cus Lecce), seguita da Formicola (Cus Caserta) e Rizzi (Cus Bari), mentre tra i maschi primo posto per Esposito (Cus Bari), secondo per Santillo (Cus Napoli) e terzo per Abbinante (Cus Bari).

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close