News dal Molise

Estate campobassana e biglietti a pagamento, la Giunta approva l’atto mancante

Che negli atti mancasse qualcosa era palese. Così come era palese che la delibera di Giunta comunale relativa al Campobasso Summer Festival nulla dicesse sulla volontà politica dell’amministrazione Gravina di voler far pagare il biglietto di ingresso per il concerto di Niccolò Fabi al fine di devolverlo all’associazione Terzo Spazio.

Una svista sulla quale si sono soffermati i consiglieri di minoranza a Palazzo San Giorgio e per la quale l’amministrazione è dovuta correre ai ripari approvando un’ulteriore delibera che definisse la modalità in cui il denaro raccolto per il concerto, già pagato dal Comune, andasse all’associazione scelta dalla Giunta comunale.

A essere a pagamento non sarà solo il concerto di Fabi, ma anche il concerto ‘Way to Blue’ e ‘Maledetti Cantautori’, per i quali i cittadini dovranno corrispondere 5 euro per l’ingresso.

La cifra raccolta sarà così di 13mila euro: 10mila per fabi e millecinquecento per gli altri due incontri a cui potranno partecipare 300 persone.

6mila euro serviranno per acquistare i giochi al parco San Giovanni; 2mila per comprare un defibrillatore per il quartiere CEP da installare nei pressi del Terzo Spazio in via Cirese, mentre 5mila euro serviranno alla ristrutturazione della sede del Terzo Spazio in via Cirese.

 

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close