Politica

Amministrative 2020, parte la ‘corsa’ alla fascia tricolore: a Montenero è sfida Contucci – De Risio, a Bojano Spina contro Ruscetta, ad Agnone contesa tra Saia, Scarano e Iannelli

Presentate le liste che concorreranno alle elezioni Amministrative del 20 e 21 settembre 2020, giorni in cui gli italiani saranno chiamati al voto anche per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari. In sette regioni, elettori chiamati anche all’elezione dei rispettivi nuovi Presidenti di Regione e al rinnovo dei Consigli regionali.

Sono venti i Comuni molisani chiamati all’elezione dei sindaci e dei Consigli comunali: Bojano, Bonefro, Casalciprano, Cercepiccola, Lupara, Montenero di Bisaccia, Pietracatella, Pietracupa, Provvidenti, Roccavivara e San Giuliano del Sannio in provincia di Campobasso; Agnone, Conca Casale, Montenero Val Cocchiara, Poggio Sannita, Pozzilli, Roccasicura, Sant’Angelo del Pesco, Santa Maria del Molise e Sesto Campano.

A Bojano a sfidarsi saranno la consigliera uscente Maria Cristina Spina, moglie del consigliere regionale Gianluca Cefaratti, contro Carmine Ruscetta, volto nuovo della politica locale. Sarà una battaglia serrata alle pendici del Matese dopo un anno di commissariamento per effetto delle dimissioni dell’ex sindaco Marco Di Biase.

La lista di Spina ‘Bojano Civica’ è formata dal Presidente del Consiglio regionale del Molise, Salvatore Micone, che si mette in gioco nella cittadina matesina, da Lucio Bernardo, Luciana Gasbarro, Sabina Iadarola, Ruben Malatesta, Gaetano Policella, Moreno Rico, Giuseppe Risi, Roberto Ritota, Saverio Scinocca, Elvira Viglianti e Carmen Zuccarino.

Nella lista di Carmine Ruscetta, ‘Benvenuta Bojano’: Carmen Elisa Romano, Raffaella Columbro, Antonella Spina, Anna Carmen Perrella, Vincenzo Ferraiorni detto ‘Enzo’, Carmine Prioriello, Remo Perrella detto ‘Zio’, Antonio Bartolomeo Petrarca, Giovanni Marro detto ‘Gianni’, Liberato Gentile, Romeo D’Andrea detto ‘Romino’ e Nicola Malatesta.

Sfida a due a Montenero di Bisaccia tra Simona Contucci e Fabio De Risio.

Per l’assessore uscente e consigliera provinciale Simona Contucci nella lista ‘Montenero Coraggiosa’: Francesco Borgia, Cabiria Calgione, Andrea Cardinali, Daniele D’Ascenzo, Fiorenza Del Borrello, Loredana Dragani, Franco Mancinelli, Nicola Marraffino, Antonio Potalivo, Claudio Spinozzi, Tania Travaglini e Susanna Del Gesso.

Per la lista ‘Montenero che rinasce’, capeggiata da Fabio De Risio: Margherita Rosati, Dania Benedetto, Marika Chiappini, Nicolò Cavedo, Giulia D’Antonio, Roberto D’Ascanio, Donatella Di Stefano, Gianluca Monturano, Nicola Palombo, Carmela Perazzelli, Roberto Sacchetti, Gianluca Senese.

Sfida a tre, invece, ad Agnone: a contendersi la fascia tricolore il piddino Daniele Saia, il pentastellato Vincenzo Scarano e il candidato del centrodestra Angelo Iannelli, quest’ultimo ex comandante della Polizia Municipale di Isernia.

A Bonefro l’uscente Nicola Montagano sfida Maria Rosaria Rea (detta Rosetta).

A San Giuliano del Sannio torna in campo l’ex Presidente della Provincia di Campobasso, Rosario De Matteis, che contende la fascia tricolore ad Adamo Cappiello.

A Pietracatella l’ex assessore e consigliere Mario Cordone, conosciuto sul territorio regionale per essere un allenatore di calcio, sfida il consigliere uscente del centrosinistra Antonio Tomassone.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Close