News dal Molise

Eccellenza, Federico Di Lallo prosegue l’avventura in forza alle Acli Campobasso-Campodipietra: “Ottima la scelta di mister Cordone”

La sua conferma non è mai stata in discussione. Il matrimonio tra Federico Di Lallo e le Acli Campobasso e Campodipietra continuerà anche nella prossima stagione. Il centrocampista, arrivato in rossoblù nella seconda metà dello scorso campionato non ha esitato un attimo prima di accettare il rinnovo proposto dal presidente Iacovelli. Sarà dunque al centro del progetto della squadra guidata da Mario Cordone, tecnico che lo conosce bene per averlo già allenato. “Visto il rapporto con il presidente Iacovelli e con la società tutta non avevo alcuna possibilità di andare via – scherza il giocatore – qui mi sento a casa e sto benissimo. Non ho mai pensato ad altra destinazione. E’ bastata una chiacchierata con una stretta di mano per proseguire un matrimonio iniziato già lo scorso anno. Sono molto contento di come stiamo lavorando in questo inizio di preparazione. Sono convinto che proseguendo così, con impegno, dedizione e passione possiamo ottenere dei buoni risultati il prossimo anno”.

Dopo tre giorni di lavoro avete affrontato in amichevole il Campobasso disimpegnandovi in maniera egregia. “I segnali positivi sono stati tanti anche considerando il fatto che noi abbiamo appena iniziato e i Lupi hanno concluso proprio dopo l’amichevole il ritiro. Il test è servito per cominciare ad amalgamare il gruppo e ad assimilare i primi dettami tecnici di mister Cordone. C’è sicuramente tanto da fare ma sono convinto che la strada è quella giusta. Soprattutto nella prima frazione di gioco abbiamo fatto molto bene”.

L’arrivo di mister Cordone in panchina può essere un valore aggiunto per le Acli Campobasso e Campodipietra? “Conosco bene il mister e posso dire che la società ha fatto un’ottima scelta affidando a lui la guida tecnica. E’ un allenatore preparato a cui piace giocare un buon calcio partendo da dietro e andando in verticale senza buttare ma il pallone. Cercherà quindi di inculcarci questa mentalità. Se strada facendo riusciremo a mettere in pratica le sue richieste, potremo andare lontano”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close