News dal Molise

‘Tradizione fuori dagli schemi’, l’evento degli eventi targati Federazione Italiana Bocce. Dal 19 al 22 settembre Roma Capitale della disciplina

Marco Giunio De Sanctis, presidente della Federazione Italiana Bocce

Sarà l’evento degli eventi targati Federazione Italiana Bocce. Un lungo fine settimana, dal 19 al 22 settembre 2019, durante il quale i riflettori del mondo dello sport saranno accesi su una delle discipline sportive più antiche del mondo. Roma diventerà Capitale delle bocce.

‘Tradizione fuori dagli schemi’ è il claim che per l’occasione connoterà questa kermesse nella quale confluiranno per la prima volta aspetto promozionale, istituzionale, sportivo e agonistico.

Immenso l’impegno della Federbocce, che metterà in mostra le potenzialità di una disciplina sportiva dalla lunga tradizione, ma capace di rinnovarsi e proiettarsi nel futuro.

Lo sforzo organizzativo sarà importante, in programma diverse iniziative, che coinvolgeranno gli studenti delle scuole capitoline e laziali, gli atleti dell’alto livello delle specialità Raffa, Volo, Petanque, Beach Bocce e Boccia Paralimpica.

Protagonisti anche tutti coloro che si sono distinti nel corso dell’ultima stagione sportiva: la Federazione Italiana Bocce consegnerà, nell’ambito del ‘MB FIB Award’, premi e riconoscimenti ad atleti, dirigenti, società, sponsor, arbitri, giornalisti. Evento che sarà condotto dal volto di 90° Minuto, Simona Rolandi, e che vedrà la partecipazione straordinaria di altri personaggi noti.

Tre eventi in un susseguirsi di emozioni: dalla manifestazione promozionale ‘Il Pallino che Spiazza’ dedicata ai più giovani, che avranno modo di provare a cimentarsi in tutte le specialità della disciplina, passando per la 39^ edizione degli Oscar delle Bocce, concludendo con la prima edizione dei Campionati Assoluti unificati di Raffa, Volo e Petanque, quest’ultimo tra gli eventi sportivi più importanti del calendario federale.

La migliore conclusione del più grande evento mai organizzato dalla Federazione Italiana Bocce sarà la diretta di RaiSport in occasione degli Assoluti, grazie alla quale la disciplina boccistica ‘sbarcherà’ nelle case di tutti gli italiani.

Alla kermesse romana sarà presente anche il Molise con i suoi rappresentanti federali, capeggiati dal presidente Angelo Spina, e con gli atleti Antonio Iacobucci dell’Avis Campobasso, Loreto Tizzano della Bocciofila Monforte Campobasso, Franco Colavecchia del Bocciodromo Comunale Campobasso e Silvio Calabrese del Bocciodromo Molisano Campobasso, che prenderanno parte ai Campionati Italiani Assoluti della Raffa. Prevista per domenica 22 anche una delegazione di appassionati molisani, che si recheranno al Centro Tecnico Federale di Roma per assistere alle finali dei tricolori di categoria A.

I manifesti dell’evento (cliccare per ingrandire)

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close