News dal Molise

Droga nascosta nelle bocchette dell’aria, un uomo e una donna di Campobasso finiscono nei guai

Viaggiavano con la droga nascosta nelle condutture dell’aria dell’autovettura. Questo il motivo per il quale un 53enne e una 36enne di Campobasso sono finiti nei guai. I due stavano facendo rientro in città quando, sulla statale 645 proveniente da Foggia, sono stati fermati dalla Polizia.

All’alt degli agenti i due hanno subito iniziato a mostrare segni di insofferenza. In relazione anche ai precendenti del 53enne, i due sono stati perquisisiti. 20 grammi di eroina sono, così stati trovati nell’auto, mentre altri 5 grammi di cocaina, la donna li teneva nascosti nell’abbigliamento intimo che aveva indosso.

Per entrambi è scattata la denuncia, mentre per l’uomo, che si trovava alla guida con la patente sospesa, è anche scatta la contravvenzione per violazione del Codice della Strada.

Intanto, continua senza sosta l’attività di prevenzione e controllo del territorio, da parte del personale della Questura di Campobasso. Controlli ulteriormente intensificatai nell’ambito del  progetto della Polizia di Stato denominato ‘Estate sicura’, finalizzato a garantire serenità e maggiore sicurezza ai cittadini in questo particolare periodo dell’anno.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close