Sport

Pallacanestro serie A2, per La Molisana Magnolia Campobasso altro snodo sul percorso: quintetto rossoblù atteso a Faenza

La seconda trasferta in successione da un lato. Dall’altro l’ultimo match prima dell’appuntamento con la Final Eight di Coppa Italia ospitata sul parquet di Vazzieri. La Molisana Magnolia Campobasso è pronta a proiettarsi sul confronto del ventiquattresimo turno al PalaBubiani di Faenza sul campo di una formazione, quella romagnola, quinta della classe ed in cerca di riscatto dalle ultime due battute d’arresto consecutive.

RITROVANDO SOFIA Reduci dall’affermazione di carattere e cuore ottenuta a Savona, le campobassane, nella circostanza, ritroveranno Sofia Marangoni, che ha ripreso a lavorare appieno col gruppo, avendo superato i malanni di stagione che l’avevano tormentata la scorsa settimana. Sarà col gruppo, ma andrà a referto esclusivamente per onore di firma, Elisa Mancinelli. L’esterna umbra sta proseguendo il lavoro di fisioterapia «anche se – spiega il coach delle magnolie Mimmo Sabatelliin questo momento fornire delle indicazioni sull’effettivo rientro sarebbe azzardato».

SORRISI ED AZIONI Per il resto, il gruppo rossoblù ha lavorato sodo in un’atmosfera all’insegna del sorriso e della voglia di dare il massimo.

«Ci siamo preparati al meglio – conferma Sabatelliin un contesto di grande serenità, cercando di preparare minuziosamente la contesa, come abbiamo sempre fatto, consapevoli di affrontare una squadra determinata a mettere da parte le ultime battute d’arresto, gare in cui comunque le faentine hanno dato del filo da torcere alle proprie avversarie in ossequio a quello che è il carattere del loro punto di riferimento Ballardini, pagando dazio solo a Bologna, team che, in questo momento, esprime una condizione invidiabile».

ANTAGONISTA GRANITICA Caratteristica, quella della tempra granitica delle faentine, che le magnolie conoscono bene memori del precedente dell’andata, quando (era il 24 novembre) le campobassane si imposero 95-90 dopo un tempo supplementare al termine di una gara particolarmente intensa da un punto di vista offensivo con le faentine capaci di risalire dal -21 del 65-44 in corso di terzo periodo.

«Così come in altre gare di questo tipo – aggiunge il coach rossoblù Sabatellia fare la differenza saranno i dettagli. Siamo consapevoli che le romagnole hanno un roster profondo con individualità importanti accanto a Ballardini come Schwienbacher, Policari, Preskyenite Soglia e Morsiani, motivo in più per mantenere alto il livello d’attenzione in ogni singolo frangente della contesa».

APPUNTI DI VIAGGIO A far compagnia alle magnolie – per il loro trainer – ci sarà senz’altro «la consapevolezza delle difficoltà da affrontare su un campo come quello del PalaBubiani, ma l’ulteriore certezza che la vittoria ottenuta domenica scorsa a Savona è di quelle importanti. Al di là di quelle che sono le posizione in classifica, le gare vanno sempre affrontate sul campo ed ognuna nasconde delle insidie. Questo gruppo, in un momento di difficoltà e con rotazioni risicate, ha fornito delle ottime risposte, dando un importante segnale di crescita a livello caratteriale».

TO DO LIST Così, sullo stretto versante del piano partita elaborato nella circostanza, per Sabatelli le certezze sono ben determinate. «Sarà importante riuscire a riproporre le situazioni che ci hanno dato vantaggio all’andata. In difesa dovremo limitare Ballardini e cercare di non far emergere le loro caratteristiche principali, in attacco, invece, dovremo proseguire sulla falsariga di quelle peculiarità a livello tecnico e di intensità che ormai sono pienamente nelle corde di questo gruppo».

IL QUADRO DELLE GARE DELLA VENTIQUATTRESIMA GIORNATA

San Salvatore Selargius Andros Palermo 16/03

16.00

Cus Cagliari Integris Elite Roma 16/03

16.00

Cestistica Azzurra Orvieto Orza Rent Nico Basket 16/03

18.00

Faenza Basket Project Girls La Molisana Magnolia Campobasso 16/03

20.30

Pall. Femm. Umbertide RR Retail Galli S. Giovanni V. 17/03

18.00

Gruppo Stanchi Athena Roma Medoc Forlì 17/03

18.00

FE.BA Civitanova Marche Carispezia Cestistica Spezzina 17/03

18.00

Cestistica Savonese Matteiplast Bologna 17/03

18.00

LA CLASSIFICA

POS. Squadra P G V P PF PS
1 La Molisana Magnolia Campobasso 40 23 20 3 1559 1219
2 Andros Palermo 38 23 19 4 1547 1161
3 Matteiplast Bologna 36 23 18 5 1565 1305
3 Carispezia Cestistica Spezzina 36 23 18 5 1518 1279
5 Faenza Basket Project Girls 32 23 16 7 1612 1373
6 Pall. Femm. Umbertide 30 23 15 8 1561 1384
6 RR Retail Galli S. Giovanni V. 30 23 15 8 1605 1531
8 FE.BA Civitanova Marche 22 23 11 12 1444 1430
8 San Salvatore Selargius 22 23 11 12 1503 1588
10 Cus Cagliari 18 23 9 14 1395 1429
11 Orza Rent Nico Basket 16 23 8 15 1388 1497
12 Integris Elite Roma 14 23 7 16 1286 1572
13 Gruppo Stanchi Athena Roma 12 23 6 17 1262 1538
14 Cestistica Savonese 10 23 5 18 1401 1564
15 Cestistica Azzurra Orvieto 8 23 4 19 1311 1648
16 Medoc Forlì 4 23 2 21 1253 1692

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker