Cronaca

A Portocannone ventotto positivi nella casa di riposo. Il sindaco Caporicci chiude le scuole

Una domenica nera in Molise quella del 20 settembre 2020. Trentuno i positivi, mentre il trend nazionale si è attestato sui 1.587 casi e 15 decessi.

Ventotto positivi (ventuno in isolamento) si sono registrati tra ospiti e operatori di una casa di riposo di Portocannone. Un altro contagiato a Campomarino, due a San Martino in Pensilis.

Il sindaco di Portocannone, Giuseppe Caporicci, così, ha chiuso la scuola, disponendo le lezioni a distanza, ha vietato l’ingresso e l’uscita dalla casa di riposo, interdetto le aree giochi e qualsiasi forma di intrattenimento in strada.

Intanto, si continua a ricostruire la catena epidemiologica e non è da escludere nuovi positivi nelle prossime ore. La situazione di Portocannone, comunque, come accade in questi casi, viene monitorata costantemente.

 

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close