Cronaca

Coronavirus, il giorno più duro: oltre 5mila i contagiati e 427 morti nella sola giornata del 19 marzo. Il Molise arriva a 46 infetti da Covid-19: 38 gli attuali contagiati

Dall’inizio dell’epidemia, i malati di Coronavirus in Italia sono 41.035. Nella sola giornata del 19 marzo 2020  i contagi sono stati 5.322. Attualmente, i contagiati sono 33.190, i guariti sono 4.400, i deceduti per aver contratto il Covid-19 sono 3.405. Per numero di decessi, l’Italia supera la Cina.

I numeri crescono anche in Molise. Ad oggi, giovedì 19 marzo 2020, sono 46 i casi accertati di contagio al Covid-19. Tra questi, tre sono i deceduti, sei i guariti.

Attualmente, dunque, secondo i dati inviati dall’Asrem e Regione Molise, i positivi risultano essere 38. Al ‘Cardarelli’ ricoverati in Malattie Infettive sono undici, sei in Terapia Intensiva (compresi i due di Bergamo), gli asintomatici in isolamento domiciliare sono tredici, mentre i dimessi asintomatici sei.

Le persone in isolamento sono 224, mentre in sorveglianza 144.

In Molise l’ultimo contagio in ordine temporale sarebbe un volontario della Protezione Civile di Cercemaggiore, mentre a contrarre il Covid-19 anche la moglie del consigliere regionale Armandino D’Egidio, infermiera del 118 di Bojano.

L’ex sindaco di San Polo Matese, ora, si trova in quarantena. Su Facebook ha tenuto a precisare, che, grazie allo smart working, non ha avuto contatti con la sua segreteria particolare.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close