News dal Molise

Tennis, l’Open ’Città di Campobasso’ entra nel vivo

Raffaele Simeone (4-5), Patrizio Di Franco (4-4), Peppe Palladino (4-5) e Francesco Rossetti (n.c.) sono i quattro giocatori qualificati al secondo tabelloncino di qualificazione limitato ai 4-1. In virtù di queste quattro “promozioni”, è stato possibile avviare gli incontri della seconda fase dell’Open dell’A.T. Campobasso. Sono in trentacinque a contendersi i pass per il terzo tabellone, quello riservato ai tennisti di serie C.

Pronostici impossibile da fare dal momento che Lombardi, giudice arbitro nazionale della manifestazione, continua a creare tabelloni equilibrati come non si vedevano in Molise da tempo. Se il maltempo previsto non creerà disguidi allo staff rossoblù, sarà possibile già da questo week-end assistere ai primi match con i giocatori di serie C in campo.

Lombardi, sciolte le ultime riserve su qualche defezione dell’ultima ora, presenterà il tabellone di qualificazione, quello che precede il main-draw con i semiprofessionisti di serie B. Si attesta a centoquattro, intanto, il numero dei partecipanti, record storico per il club di Villa de Capoa.

Negli ultimi giorni, Gianluca De Lucrezia, direttore del torneo, ha assestato qualche altro colpo di mercato: al folto gruppo di semiprofessionisti se ne sono aggiunti altri due ed ora dopo aver garantito agli appassionati molisani oltre dieci top-players, alcuni dei quali con presenze nella graduatoria A.T.P., si sta lavorando sul comparto femminile.

Il parterre in rosa sarà ricco come quello maschile: oltre a Martina De Lucrezia e a Ludovica Ciampitti, portacolori del circolo ospitante, entrerà in azione Federica Papa (bojanese ma tesserata con un circolo campano). Tante le giocatrici provenienti per lo più dall’Abruzzo e dalla Campania. Sarà presente pure Federica Cuomo (2-7 di Napoli) che è di interesse della Federtennis e tra le migliori giocatrici d’Italia.    

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close