News dal Molise

Giornata della Memoria, il centrosinistra di Palazzo San Giorgio: “Giornata memorabile”

“Come e più di ogni altro 27 gennaio, la città di Campobasso ha vissuto una giornata memorabile: dal 5 dicembre 2019, il capoluogo molisano conta due illustri cittadini in più, la senatrice a vita Liliana Segre e il dottore Piero Terracina (venuto, purtroppo, tristemente a mancare tre giorni dopo la nostra onorificenza). A seguito della nostra iniziativa, poi condivisa da tutto il consesso di Palazzo S. Giorgio, stamane sono state idealmente consegnate le due onorificenze ai sopravvissuti alla Shoah e, soprattutto, è  stata consegnata a Giovanni Tucci stamane e in seguito sarà destinata anche a Michele Montagano (oggi impegnato per la cerimonia nazionale del 27 gennaio a Roma) la cittadinanza benemerita per i loro reiterati meriti, proattivi e straordinari, di testimoni degli orrori del nazifascismo”. A scriverlo, in una nota, i consiglieri comunali del centrosinistra Antonio Battista, Bibiana Chierchia, Alessandra Salvatore e Giose Trivisonno.
“Oltre l’indifferenza, dentro la carne e le parole della Memoria, con le mani tese e solidali, attraverso le testimonianze narrate e condivise , anche oggi *Campobasso non dimentica* e promuove ( attraverso questa e ogni altra concreta iniziativa e azione dei nostri gruppi consiliari) la consapevolezza e l’identità di cittadine e cittadini che plasmano l’Europa conoscendo fin troppo bene di quale carne, sangue, ideali e resistenza il nostro continente è impastato”, conclude la nota.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close