CittàComune

Montini, arredi trasferiti nella scuola presa in affitto dal Comune in contrada Colle delle Api. Doppi turni al rush finale

Per gli studenti della Montini i doppi turni dovevano concludersi entro il 20 gennaio. La data indicata dalla delibera di giunta numero 272 del 21 dicembre 2017 non è stata rispettata, ma oggi, martedì 30 gennaio 2018 sembra che qualcosa dovrebbe accadere a breve. Da Palazzo San Giorgio, infatti, il primo cittadino di Campobasso, Antonio Battista fa sapere che da domani, mercoledì 31 gennaio, “inizierà il trasferimento degli arredi (banchi, sedie, armadi, lavagne ecc.), dall’attuale sede della scuola al nuovo edificio nella zona industriale, per consentire alla popolazione scolastica di avviare al più presto le lezioni nello stabile di via Giovannitti”.

L’edificio, in contrada Colle delle Api, è stato negli anni addietro, sede dell’Assessorato regionale alle Attività Produttive. La parte dello stabile che ospiterà gli studenti è stata interessata da una serie di lavori finalizzati a consentire l’utilizzo dell’immobile a fine didattici, così come per la messa a norma relativa alle disposizioni antincendio, che avrebbero, secondo l’amministrazione, richiesto più tempo del previsto.

La scelta per l’edifico di proprietà della ditta Pizzuto Costruzioni deriva dal bando esplorativo emanato in Municipio per reperire strutture idonee. Il Comune pagherà un canone annuo onnicomprensivo di 215mila euro, suddiviso in rate trimestrali anticipate, esclusa la prima rata che sarà, invece, versata dal Comune solo nel momento della consegna dell’immobile.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close