CittàComune

Bando per l’amministratore unico della Sea, in 32 sperano di ‘scalare’ la municipalizzata

Pubblicato l’elenco dei candidati che hanno avanzato domanda per ricoprire la carica di amministratore unico della Sea, la municipalizzata che gestisce per conto del Comune di Campobasso il ciclo della raccolta dei rifiuti urbani e lo sgombero neve.

33 le persone che si sono proposte per ricoprire il ruolo. 32, invece, le domande ammissibili.

Si tratta di un ruolo la cui nomina è di competenza del sindaco. Il primo cittadino potrà, infatti, attingere dall’elenco degli idonei per andare a individuare l’amministratore unico della società in house per gli esercizi 2020, 2021, 2022.

Attualmente il CDA della Sea è composto da tre membri e scadrà il prossimo 31 dicembre, ma per il triennio che verrà la Giunta targata Gravina ha scelto di affidare la gestione a un amministratore unico.

Nell’elenco dei candidati spiccano diversi nomi e volti noti.

In pole per ricoprire il ruolo di amministratore ci sarebbe, infatti, Rafael Rossi già amministratore unico dell’Azienda Ambientale di Pubblico Servizio di Livorno (Aamps), nominato dalla nuova giunta del sindaco PD, Luca Salvetti. Un nome di spicco che sarebbe circolato come quello per il quale propenderebbe il sindaco dei Cinque Stelle Roberto Gravina.

Rossi è già  stato amministratore in diverse città come Torino, Napoli, Reggio Calabria, Parma, Reggio Emilia e Piacenza.

Nella lista figura, inoltre, il nome di Enzo Vergalito, ex dirigente al Comune di Termoli, così come quello di Alberto Manganiello, che dal 2001 al 2006 ha già ricoperto il ruolo di amministratore delegato e direttore generale della SEA.

Nell’elenco anche la candidatura dell’ex assessore alla Cultura del Comune di Campobasso, Lidia De Benedittis, così come quella dell’attuale presidente Sea, Gianfranco Spensieri e Sandro Addona, attuale consigliere del CdA.

Tra i 32 nomi anche quello di Fausto Parente che più di qualcuno, alle amministrative della scorsa primavera, avrebbe voluto vedere candidato alla carica di sindaco per il centrodestra.

In lista anche il nome di Gaetano Di Niro, ex consigliere comunale ed ex componente del CdA della società in house del Comune di Campobasso.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close