CB e dintorniCittàCronaca

Questura, cambio al vertice: a Campobasso arriva Alberto Francini

Avvicendamento al vertice della Questura di Campobasso. Il numero uno di via Tiberio, Mario Antonino Caggegi, si congeda dopo una lunga carriera nella Polizia di Stato. Al suo posto arriva l’ex questore di Catania, Alberto Francini, nominato dal Consiglio dei Ministri.

Classe 1957, laureato in Giurisprudenza Francini in Sicilia ha ottenuto numerosi riconoscimenti per il suo impegno contro il crimine e l’illegalità.

A giugno scorso aveva lasciato la questura di Catania per la segreteria del Dipartimento di Pubblica Sicurezza. Il suo posto era stato ricoperto dal questore Mario Della Cioppa.

Ora, in attesa di conoscere il sostituto di Caggegi, quest’ultimo ha tenuto i suoi incontri istituzionali. Prima il saluto con il governatore Toma, poi con il sindaco Roberto Gravina a Palazzo San Giorgio.

“Solo da pochi mesi ho avuto modo di frequentare direttamente il questore Caggegi, ma sin dal primo incontro, subito dopo il mio insediamento, ne ho potuto apprezzare le qualità umane e professionali, la capacità di instaurare con il nostro territorio un legame sincero, propositivo e positivo attraverso ogni suo atteggiamento”, sono state le parole del primo cittadino dopo l’incontro.

Caggegi, sin dal suo insediamento, infatti, ha messo a disposizione del territorio molisano tutta la sua esperienza e il suo acume, gestendo uomini e sicurezza del territorio in modo ineccepibile, ottenendo risultati eccellenti in termine di prevenzione e repressione dei crimini e rendendo palese in ogni occasione pubblica e privata il suo amore per Campobasso.

Un modo di fare diretto e cordiale, Caggegi in questi anni è stato capace di instaurare un ottimo rapporto anche con i giornalisti e con tutto il mondo dell’informazione.

A lui vanno i più sinceri saluti da parte di tutta la redazione di CBlive.

 

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close