Cronaca

Coronavirus, fermi a 17 i casi di contagio in Molise. In Rianimazione al ‘Cardarelli’ due malati di Bergamo. Isernia unica provincia d’Italia senza casi di contagio

In Molise, alla serata di domenica 15 marzo 2020, i dati sui contagiati dal COVID-19 restano invariati. Diciassette i casi registrati: quattro si trovano in Rianimazione, tre ricoverati nel reparto di Malattie Infettive, dieci in isolamento sorvegliato.

Sono 254 i tamponi effettuati, due nella giornata di domenica 15 marzo, entrambi negativi.

Saranno due, intanto, i pazienti che da Bergamo saranno ricoverati in Rianimazione all’ospedale ‘Cardarelli’ di Campobasso. In Lombardia i posti scarseggiano e, dunque, è necessario usufruire di centri, al momento, più liberi.

La giornata di domenica 15 marzo 2020, infine, è passata anche come quella di Isernia finita sulle cronache nazionali e internazionali, essendo l’unica provincia italiana in cui ancora non si registrano casi di Coronavirus.

La battaglia al COVID-19, comunque, è ancora lunga: per i prossimi dieci giorni, infatti, i riflettori saranno puntati su coloro che sono tornati dalla Lombardia e, autodenunciandosi, si sono messi in quarantena preventiva.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close