Cronaca

Coronavirus, 3.957 i contagi di domenica 22 marzo: quasi mille in meno del giorno precedente. In Molise sono 52 i positivi al Covid-19, 7 i guariti e 7 i decessi

Numeri in calo al termine della giornata di domenica 22 marzo 2020 per quel che concerne i contagiati dal Covid-19. I nuovi casi sono 3.957, quasi mille in meno rispetto alla giornata precedente (4.821), per un totale dall’inizio dell’epidemia di 46.638.

I guariti di domenica 22 marzo 2020 sono 952 per un totale di 7.024.

Le vittime odierne sono 651, mentre sabato 21 erano state 793. Il totale dei decessi sale, così, a 5.476.

A sottoporsi al tampone, risultato negativo, anche il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, considerando che ben 12 operatori del dipartimento sono risultati positivi al Covid-19, “pur continuando a lavorare da casa, considerando che sono in buone condizioni”, ha spiegato lo stesso Borrelli.

“I numeri di domenica 22 marzo sono incoraggianti rispetto a quelli di sabato 21 – le parole di Borrelli – e mi auguro che questo trend possa essere confermato. Non possiamo, però, assolutamente abbassare la guardia e continuare a rispettare le indicazioni che ci arrivano dal Governo”.

In Molise i positivi al Covid-19, al momento, sono 52 per un totale di 66 (compresi i due trasferiti da Bergamo) dall’inizio dell’epidemia, considerando i 7 guariti e i 7 decessi. 24 sono ricoverati con sintomi, 7 si trovano in terapia intensiva, 21 in isolamento domiciliare. 543 i tamponi effettuati. 250 le persone in isolamento, 156 in sorveglianza.

Intanto, una ordinanza dei Ministri Speranza e Morgese vieta gli spostamenti tra Comuni, se non per comprovate esigenze lavorative, motivi di salute e di assoluta urgenza. A Milano, appena dopo la pubblicazione dell’ordinanza, diversi coloro che sono rimasti, di fatto, bloccati alla stazione ferroviaria pronti per tornare al Sud.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close