Cronaca

Bojano, tra gli scaffali con mascherina e guanti. Denunciata 54enne taccheggiatrice

Il direttore commerciale del punto vendita di Bojano di un noto esercizio di cosmetici e prodotti per la persona e per l’igiene, notando alcuni ammanchi di prodotti posti in esposizione sugli scaffali di vendita e accorgendosi dei furti subiti, alcuni giorni fa, rivolgendosi ai Carabinieri del centro matesino, ha permesso l’avvio delle indagini e la denuncia di una 54enne.

I militari dell’Arma, visionando i filmati delle telecamere a circuito interno, in pochi giorni, hanno identificato e rintracciato la donna, che era solita nascondere nella propria borsa gli oggetti rubati all’interno dell’esercizio commerciale.

Una particolarità: la 54enne agiva indossando mascherine e guanti anti-Covid, presumibilmente anche per non lasciare impronte e non essere riconosciuta.

I Carabinieri, però, sono riusciti a rintracciare alcuni frame i filmato in cui, forse per il caldo, la donna ha tolto la mascherina.

La 54enne dovrà ripondere di furto aggravato, mentre gli inquirenti stanno ancora indagando per capire se la donne si sia resa protagonista di altri furti.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close