Cronaca

Angeli in uniforme: i Carabinieri di Bojano salvano 3 cuccioli abbandonati in uno scatolone sotto il guard-rail

Indagini in corso per individuare il responsabile: rischia una denuncia e un procedimento penale per maltrattamenti e abbandono di animali

I Carabinieri di Bojano salvano tre cuccioli di cane abbandonati in uno scatolone sotto il guard-rail. È successo nel tardo pomeriggio del giorno di Ferragosto, quando a seguito dei controlli effettuati su strada hanno fermato un’auto con quattro giovani a bordo in direzione di Benevento.

Dopo aver terminato i controllia bordo dell’auto, i Carabinieri si sono accorti che lì vicino c’era uno scatolone, ben sistemato sotto il guard-rail, zuppo di acqua per la pioggia, dal quale provenivano dei gemiti.

I due militari si sono così ritrovati nei panni degli angeli custodi di tre piccoli cuccioli di cane, razza meticcia, affettuosissimi ma molto spaventati e bagnati, che qualcuno aveva abbandonato li, forse dalle prime ore della giornata.

Il luogo dove sono stati trovati, non è oggetto di frequenti soste di utenti della strada e così, se non fossero stati trovati presto, complice il gran caldo, sarebbero probabilmente morti. E sarebbe stata una morte terribile perché, considerando le temperature di questi giorni, sarebbero stati stroncati dal caldo e dalla sete.

Per fortuna non è però andata così grazie al provvidenziale intervento degli uomini in uniforme, che li hanno raccolti, portati in Caserma, rifocillati e affidati poi alle cure dei volontari di una associazione isernina.

Ovviamente sono tutt’ora in corso indagini, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Bojano, per scoprire chi li abbia abbandonati.

In casi come questi ci sono infatti tutti gli estremi per ravvisare il reato di “maltrattamenti” e “abbandono di animali” e dunque, chi in questo modo ha cercato di sbarazzarsi dei cuccioli, nel caso fosse identificato rischierebbe una denuncia certa e un procedimento penale con tutte le conseguenze del caso.

E’ inspiegabile come, nonostante le campagne informative e di sensibilizzazione, continuano a ripetersi tali comportamenti da parte di soggetti senza scrupoli.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Preferenze sulla privacy

Necessari

— HTTP Cookie di navigazione www.cblive.it
Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.
Se disabiliti questo cookie, non saremo in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che ogni volta che visiti questo sito web dovrai abilitare o disabilitare nuovamente i cookie.

_gid

Google Analytics

— Google Analytics
— Google Analytics tracking cookie
Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari. Mantenere abilitati questi cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web

_ga,_gat

Google Adwords

Da Google -- Per aiutare i nostri partner a gestire la loro pubblicità e i loro siti web, offriamo molti prodotti, fra cui AdSense, AdWords, Google Analytics e una serie di servizi di DoubleClick. Quando visiti una pagina o visualizzi un annuncio che utilizza uno di questi prodotti, sui servizi Google o su altri siti e app, al tuo browser potrebbero essere inviati alcuni cookie.

I cookies possono essere impostati da diversi domini tra cui google.com, doubleclick.net, googlesyndication.com, o googleadservices.com, o il dominio dei siti dei nostri partners. Alcuni dei nostri prodotti pubblicitari permettono ai nostri partners di usare altri servizi integrandoli ai nostri ( come ad esempio un misuratore di pubblicità e un servizio di segnalazione), e questi servizi possono inviare il loro cookies al tuo browser. Questi cookies saranno impostati dai loro domini.

https://policies.google.com/technologies/ads?hl=it
https://support.google.com/adwordspolicy/answer/

test_cookie

error: Contenuto protetto !!
Close