News dal Molise

Federbocce verso il voto, il Molise è compatto per la continuità: De Sanctis per il vertice federale, Spina per il Comitato regionale

Il movimento boccistico molisano si prepara a vivere la fase elettorale per il rinnovo delle cariche dirigenziali territoriali. In scadenza, infatti, sia il mandato del Comitato Regionale della FIB Molise, ma anche le delegazioni provinciali di Campobasso e Isernia.

Per quel che concerne le cariche dirigenziali regionali, sarà presentata una sola lista, che vedrà la riconferma del presidente uscente Angelo Spina, il quale sarà supportato da quattro consiglieri giovani, ognuno dei quali già impegnato nelle rispettive società per la divulgazione e la promozione della disciplina sportiva sul territorio.

Accanto ai dirigenti della FIB Molise, inoltre, saranno costituite apposite commissioni, tali da poter coinvolgere il maggior numero di persone nell’opera di divulgazione e promozione dei settori strategici dello sport delle bocce: giovani, donne e atleti con disabilità.

Proprio per questo motivo, essendo quest’ultimi i tre settori su cui la Federazione Italiana Bocce ha prestato particolari attenzioni nell’ultimo quadriennio, oltre a tutta la sfera dell’attività agonistica dell’alto livello e dello sport per tutti, che fanno della FIB una grande Federazione Sportiva, dalle enormi potenzialità, i Presidenti delle società bocciofile molisane, i Rappresentanti degli Atleti e i Rappresentanti dei Tecnici, chiamati al voto del 24 e 25 ottobre 2020, hanno deciso “di recarsi nella Capitale sia per approvare il nuovo Statuto Federale sia la riconferma dell’attuale governance della Federbocce, guidata da Marco Giunio De Sanctis, convinti che siamo sulla giusta strada per proiettare lo sport delle bocce nel futuro. Un futuro, già in parte, presente”, il parere dei dirigenti delle società bocciofile del Molise.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close