News dal Molise

Riccia, fugge all’alt dei Carabinieri ma viene bloccato poco dopo

I Carabinieri di Campobasso hanno intensificato i controlli su tutto il territorio; in particolare l’attenzione è rivolta a contrastare i reati contro il patrimonio e le truffe ai danni di anziani, reati particolarmente sentiti nell’ultimo periodo senza sottovalutare l’adeguata vigilanza circa il rispetto delle misure emanate per mitigare il fenomeno epidemico covid-19 con controlli degli esercizi pubblici del posto per evitare assembramenti.

Nella specifica attività su Riccia si è avuto uno spiegamento di forze con le pattuglie della locale Stazione Carabinieri, coadiuvate da quelle della sezione radiomobile e del personale in abiti civili della Sezione Operativa.

Nel corso dei servizi diverse sono state le infrazioni al codice della strada accertate tra cui la violazione di un giovane del posto che non aderiva all’intimazione dell’alt dandosi alla fuga.

Il giovane, rintracciato poco dopo, veniva multato per inottemperanza all’alt di funzionari o agenti, per rifiuto di esibire documenti e per la produzione di rumori molesti durante la circolazione, oltre che per inosservanza dei segnali stradali e contestuale circolazione a velocità non commisurata alle situazioni ambientali.

Continueranno in tal senso i controlli svolti dai Carabinieri di Campobasso, affinché venga percepita dal cittadino un diffuso senso di sicurezza e tutela.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close