News dal Molise

Gam, in serata la fumata bianca. Le garanzie a discapito dei lavoratori. Ora attesa per l’incontro al Ministero

Arriva in serata la fumata bianca sulla questione della Gam.  L’incontro tra l’amminitratore unico dell’azienda in concordato preventivo, Berchicci, e il commissario liquidatore di Solagrital, Tacchilei, con mestranze e sindacati ha dato finalmente i frutti sperati.

La Gam, con le dovute garanzie, non tornerà indietro nel fitto del ramo di azienda. I lavoratori alla fine hanno dovuto, infatti, accettare di non avere nulla a pretendere per 120 giorni, ovvero fino all’attivazione della cassa integrazione.

Ora le speranze dei lavoratori sono tutte rivolte all’incontro di domani, 15 novembre, nella sede del Ministero del Lavoro, dove si deciderà per il rinnovo di altri 12 mesi della Cigs.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close