Risorge Forza Italia in Molise, nuovi obiettivi, nuovi progetti

Il Coordinamento Provinciale di Campobasso si è ricostituito grazie alla preziosa collaborazione di uomini e donne di Forza Italia che, nella coesione tra persone di maggiore esperienza e nuove e giovani forze, hanno ritrovato l’entusiasmo e la voglia di lavorare insieme per il bene comune.  Forza Italia si riorganizza e riparte oggi per offrire ai Molisani un progetto diverso, lontano dalle posizioni di potere che per troppo tempo ne hanno soffocato vitalità e voglia di fare e in cui i suoi rappresentanti sappiano essere davvero interlocutori attenti e pronti ad ascoltare e interpretare esigenze e bisogni, aspettative e progetti di ognuno. Un movimento quindi dinamico e popolare, lontano dalle logiche che imperano nei palazzi del potere, di cui si è fatta in questi mesi buon interprete la Sinistra che oggi governa la Regione e i più importanti Comuni molisani. Un modo di amministrare che ben conosciamo, volto non ad amministrare il Molise nell’ interesse di tutti, ma piuttosto ad occupare posizioni di comando nel solo interesse di pochi, in un intreccio pericoloso con i poteri forti che stanno arrecando danno ad un’intera Regione. I membri del Coordinamento Provinciale ritengono sia giunto anche per Forza Italia il momento di sancire una volta per tutte la discontinuità con metodi che ormai appartengono al passato. Bisogna ridare ai cittadini la possibilità di incidere nelle scelte, anche quelle più importanti, che la politica è chiamata ad assumere. Infatti il nuovo coordinamento provinciale vuole essere identificato come l’attenzione concreta di quelli che sono i compiti di un partito moderno, veicolo di proposte, di valori, di principi, che appunto, attraverso una forte apertura alla base possa presentarsi come momento di sintesi della richiesta di cambiamento proveniente dalla società. In altre parole, la partecipazione della base dovrà essere criterio guida nella elaborazione dei programmi e nelle scelte che saranno effettuate dai competenti organi provinciali del nuovo partito. Quando il potere a livello locale si concentra in pochi uomini, come avvenuto in passato, diventa sempre un elemento di negatività e di deviazione dal corretto operare per il bene comune. Il nuovo coordinamento provinciale ritiene che tutto il partito nelle varie articolazioni debba cedere il passo ad un cambiamento tanto di uomini che di metodi di comportamento nell’azione politica e nel rapporto col cittadino. A tutti si chiede di favorire questo cammino per la costituzione della nuova Forza Italia. Solo così il Coordinamento provinciale ritiene di poter avviare la nuova fase e richiamare alla collaborazione i tanti Molisani che amano questo movimento di libertà, che tornerà, ne siamo certi, al governo nelle Amministrazioni e nelle Istituzioni Regionali, forte del consenso di quella grande area popolare che sempre ha sostenuto Forza Italia.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close