Il sindaco di Roccamandolfi, Giacomo Lombardi, chiede alla Regione Molise di sbloccare i pagamenti agli allevatori

Il sindaco Giacomo Lombardi
Il sindaco Giacomo Lombardi

Dopo alcune associazioni di categoria anche il sindaco di Roccamandolfi Giacomo Lombardi, in una nota, chiede con forza alla Regione Molise e al relativo assessorato all’Agricoltura, di mettere in campo tutte quelle azioni volte allo sblocco degli aiuti in favore degli allevatori (ormai ex azione 5) ferma come pagamenti, all’anno 2015.

Il beneficio in questione viene concesso a tutti quegli allevatori che, effettuano nel corso dell’anno il pascolamento su terreni comunali, privati o in affitto.

“Il ritardo dei pagamenti di fatto, – dice Lombardi – sta mettendo in ginocchio diverse aziende del settore, già estremamente provate dal difficile momento socio-economico, dalla siccità e dalle cattive condizioni metereologiche dei mesi addietro. Per questo – conclude – è necessario che gli organi preposti (Regione Molise e Agea) interloquiscano tra loro, risolvendo tutti quei problemi formali e sostanziali (qualora ci siano), al fine di liquidare al più presto le annualità 2015, 2016 e 2017”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close