News dal Molise

‘Venerdì della Misericordia’: appuntamento con Papa Francesco per pregare per l’emergenza Coronavirus

Questa sera, venerdì 27 marzo 2020, alle ore 18 il Papa dà appuntamento a tutti i fedeli per una preghiera collettiva per invocare il Signore in questo tempo devastato dall’epidemia

È un momento storico molto delicato, questo che stiamo vivendo tutti. Papa Francesco esorta a rafforzare la fede in Dio, ora come non mai. Per questo motivo invita tutti i fedeli in questo particolare ‘Venerdì della Misericordia’, 27 marzo 2020, alle ore 18, in diretta su TV 2000 o in streaming su Internet, per pregare tutti insieme.

Papa Francesco presiederà sul sagrato della Basilica di San Pietro, con la piazza vuota, e concederà l’indulgenza plenaria a chi è sottoposto in stato di quarantena e si radunerà, attraverso i media, alla preghiera collettiva.

Per indulgenza plenaria s’intende la totale o parziale remissione, e quindi cancellazione, della pena temporale dovuta per a peccati già confessati e perdonati sacramentalmente.

Il Coronavirus porta una piazza totalmente vuota ma non ferma la preghiera ‘urbi et orbi’ dei fedeli cristiani.

“Ascolteremo la Parola di Dio, eleveremo la nostra supplica, adoreremo il Santissimo Sacramento, con il quale al termine darò la Benedizione Urbi et Orbi, a cui sarà annessa la possibilità di ricevere l’indulgenza plenaria”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close