Vinchiaturo, sassi contro un treno: denunciato a piede libero un 24enne rumeno

stazione vinchiaturo
La stazione di Vinchiaturo (foto www.lestradeferrate.it)

Un 24enne rumeno è stato denunciato a piede libero, sabato 9 novembre 2014, per aver lanciato sassi contro un treno alla stazione di Vinchiaturo.

L’uomo, salito senza biglietto sul convoglio a Campobasso, diretto a Roma, è stato fatto scendere a Vinchiaturo dal capotreno, in quanto privo del titolo di viaggio.

Il giovane, così, una volta a terra, ha iniziato a prendere di mira il treno con alcuni sassi, che hanno lievemente danneggiato la carrozzeria. Inoltre, anche alcuni viaggiatori, in procinto di salire sul convoglio, sono stati colpiti dal lancio di pietre.

Ad intervenire sul posto, agenti della Polizia Ferroviaria di Campobasso, che sono riusciti a rintracciare il 24enne, nel frattempo salito su un altro treno, grazie alle testimonianze di alcuni viaggiatori.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close