CittàCronaca

Attimi di tensione alla partenza dei Misteri. Un uomo per protesta si lancia sotto un Ingegno

Attimi di tensione al Museo dei Misteri dove in uomo, per protesta, al momento dell’avvio degli Ingegni si è lanciato sotto la base di legno tenuta in spalle dai portatori.

Necessario l’intervento della Polizia e delle Forze dell’Ordine. Motivo della protesta il non aver potuto portare i Misteri per l’edizione 2019.

A detta dell’uomo, lo stesso, avrebbe fornito tutta la documentazione necessaria senza essere tra i portatori. Dopo attimi di tensione e nervosismo l’arrivo della Polizia ha riportato la calma in questa giornata di festa.

La versione dell’uomo, però, non troverebbe riscontri. Lo stesso, inoltre, a detta di molti, a partire da questa mattina alle 6, avrebbe cercato di attirare l’attenzione tra i presenti al Museo. A più di qualcuno avrebbe detto di essere invalido. Motivo, quest’ultimo, per il quale non avrebbe di fatto mai potuto essere tra i portatori degli Ingegni.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close