Cronaca

Tenta il suicidio a Mirabello Sannitico, salvato dai carabinieri

Ad allertare i militari la moglie dell'uomo, trovato privo di sensi nelle campagne attorno all'abitazione

I carabinieri di Mirabello Sannitico hanno salvato un uomo, sembrerebbe un cinquantenne rumeno, che avrebbe tentato il suicidio. Ad allertare gli uomini dell’Arma in una contrada del centro alle porte di Campobasso è stata la moglie, “in grave stato di agitazione”, si legge nella nota dei carabinieri, la quale ha chiesto aiuto al 112, dopo il ritrovamento del marito privo di conoscenza nelle campagne antistanti l’abitazione.

I militari, giunti sul posto dopo pochi minuti, constatando la perdita di coscienza dell’uomo e, comprendendo lo stato di grave pericolo, hanno prontamente praticato manovre di primo soccorso, consentendo di ripristinare la respirazione e il battito cardiaco, per poi affidare l’uomo, non in pericolo di vita, al personale medico dell’ospedale ‘Cardarelli’. 

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto !!