Cronaca

Beccata la ‘banda dello yogurt’ a Termoli. Arrestato un sorvegliato speciale di Bari e denunciati i due complici per furto aggravato

carabinieri-posto-di-bloccoUna vera e propria truffa ai danni dei clienti di una banca di Termoli. Dopo diverse segnalazioni ai Carabinieri per la presenza sospetta di alcuni uomini, le Forze dell’Ordine hanno intensificato i controlli con le pattuglie in quella zona e scovato la ‘banda dello yogurt’, arrestando P.A. di 51 anni e denunciando i suoi due complici, L.M. 62enne e L.E. di 65 anni con l’accusa di furto aggravato in corso.

La ‘banda dello yogurt’ ha messo in piedi una truffa vecchia come il mondo: da giovedì, 13 novembre, gli uomini tenevano d’occhio tutti i clienti di una banca di Termoli. Una volta che la persona prelevava, così com’è accaduto ad un settantenne termolese, lo seguivano e sporcavano i suoi vestiti con lo yogurt. Fingendosi mortificati, distraevano il malcapitato e intanto cercavano di sottrargli il portafogli con delle pinzette.

Gli uomini, però, sono stati fermati dai Carabinieri ad un posto di blocco mentre erano a bordo di una Fiat Marea Station Wagon e subito identificati. P.A. è stato arrestato perché sorvegliato speciale a Bari con obbligo di soggiorno lì e quindi colto in flagranza di reato, gli altri due sessantenni sono stati denunciati.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close