Cronaca

Blitz antidroga in via Quircio. La Polizia torna nel quartiere dello spaccio

Ai domiciliari ma continuava a spacciare droga da dentro casa

Blitz antidroga nel primo pomeriggio di oggi, 19 settembre, in via Quircio a Campobasso. Diverse le pattuglie di Polizia sono state notate in zona.

Uno dei quartieri più sensibili allo spaccio di stupefacenti è stato preso nuovamente di mira dalle Forze dell’Ordine.

In Questura gli agenti avrebbero portato con loro alcune persone i cui nomi potrebbero essere ricollegati alla maxi operazione antidroga dello scorso mese di maggio.

Tra questi una donna finita ai domiciliari e che, nonostante la misura restrittiva, aveva continuato a spacciare da dentor le mura di casa. Sembrerebbe che dopo ore di appostamenti gli agenti abbiano fatto irruzione proprio mentre la donna stava cedendo alcune dosi di droga a due ragazzi.

Intanto le Forze dell’Ordine, solo due giorni fa, avevano lanciato un nuovo allarme dorga nel capoluogo molisano.

Il Procuratore Nicola D’Angelo aveva, infatti, quantificato un giro d’affari attorno a cocaina ed eroina che, nella sola provincia di Campobasso, ammonterebbe a circa 600mila euro. Denaro che fa gola alla malavita, soprattutto quella di territorio lmitrofi.

Dati sconcerati per una città, come quella di Campobasso, un tempo considerata “oasi felice”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close