Cronaca

Carovilli, precipita un cacciabombardiere. Il pilota si salva lanciandosi con il paracadute

unnamedErano circa le 10 di questa mattina quando, sulle montagne di Carovilli in località Castiglione, un cacciabombardiere è precipitato, schiantandosi al suolo, in aperta campagna. Miracolosamente salvo il 35enne che era al comando, un uomo originario proprio della zona. Il pilota è infatti riuscito a lanciarsi con il paracadute e ha riportato e ferite che, però, non sembrano gravi.

Un forte boato ha accompagnato lo schianto, attirando l’attenzione dei residenti della zona.

Immediato l’intervento dei sanitari del 118 che hanno trasportato il giovane all’ospedale ‘Veneziale’ di Isernia.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco, gli uomini della Forestale e le forze dell’ordine. Al vaglio degli inquirenti ora l’esatta ricostruzione della vicenda, mentre dall’Aeronautica militare hanno già fatto sapere di voler nominare una commissione d’inchiesta.

Al momento non è escluso che l’incidente possa essere stato dovuto a un’avaria del motore dell’aereo.

 

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close