Cronaca

Furto notturno nel chiosco di frutta di via Monte San Michele: è un migrante della Casa degli Angeli ad avvisare la Polizia. 15enne sorpreso a rubare

Ha solo 15 anni il ragazzo albanese che la scorsa notte ha rotto i vetri del chiosco di frutta di via Monte San Michele per rubare i pochi spiccioli rimasti in cassa.

Ad allertare la Polizia di Campobasso che qualcosa stava accadendo nelle vicinanze è stato un migrante ospite della Casa degli Angeli che aveva sentito strani rumori.

Proprio i vetri in frantumi hanno attirato l’attenzione dell’extracomunitario che, vedendo il giovane fuggire dal negozio di frutta, in attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine è anche riuscito a inseguire e bloccare il 15enne.

Si tratta di un giovanissimo con alle spalle una storia difficile. Il minore si era, infatti allontanato dalla casa famiglia di Sant’Agapito dove era stato affidato con provvedimento dell’autorità giudiziaria.

Quando la Polizia ha portato in Questura il 15enne e lo ha perquisito, nelle tasche gli sono stati ritrovate monete da 1 e 2 euro: proventi del furto compiuto poco prima.

Per questo motivo il ragazzino è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni e riaffidato alla responsabile della casa famiglia di cui era ospite.

Redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close