Cronaca

Tentano di rubare un’auto in via Puglia, ma un cittadino li vede e chiama il 112. In manette due pluripregiudicati di Cerignola

Stavano rubando un’auto in via Puglia quando sono stati beccati dai Carabinieri. È accaduto a Campobasso, la notte tra domenica e lunedì.

Ad allertare il 112 alle 3 di notte è stato un cittadino che si era accorto del tentato furto.

Quando gli uomini dell’Arma sono giunti sul posto i ladri hanno cercato di scappare, ma sono stati rintracciati mentre cercavano di fuggire dalla città.

I due pluripregiudicati di Cerignola, nella loro auto avevano ben sei centraline elettroniche compatibili con diverse case automobilistiche, necessarie per neutralizzare i sistemi di allarme delle auto e una serie di diversi arnesi da scasso e grimaldelli vari.

Tutto materiale che è stato sequestrato dai Carabinieri, i quali hanno provveduto all’arresto dei due malviventi.

L’arresto è stato poi convalidato dal giudice, che ha disposto i domiciliari per uno dei due e la custodia cautelare in carcere per l’altro uomo.

L’episodio di cronaca certifica come la malavita della vicina provincia di Foggia si spinga fino al capoluogo molisano per il furto di auto.

Non è, infatti, il primo episodio che accade nei pressi di via Puglia, una zona che permette ai malviventi di uscire presto e troppo spesso indisturbati dalla città.

Intanto, proprio il fenomeno dei furto di autoveicoli rappresenta un comportamento criminale particolarmente seguito e contrastato dalle forze dell’ordine, che invitano i cittadini a prestare particolare attenzione e ad attivare sempre il 112, nel caso in cui ci si imbatta con persone in atteggiamento sospetto.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close