News dal Molise

Serie D, l’Olympia Agnonese punta a tornare al successo contro la Sammaurese

L’Olympia Agnonese, dopo il contestato pareggio ottenuto nel recupero infrasettimanale contro il Giulianova terminato a reti inviolate, spera di riprendere a macinare punti nel match casalingo contro la Sammaurese. La lunga astinenza dalla vittoria ha portato i granata a militare nei bassi fondi della graduatoria nonostante la squadra granata sia sulla carta imbottita di giocatori di esperienza e di under di buona caratura tecnica tali da non giustificare l’attuale penultimo posto in classifica.

L’undici di Foglia Manzillo non riesce ancora a carburare e ad imporre il proprio gioco sugli avversari ed anche a Giulianova sono emerse le solite difficoltà in zona goal e pur avendo disputato gran parte dell’incontro in superiorità numerica , tranne che nell’occasione dell’autogol giuliese annullato per fuorigioco di Salifu , Ricciardi e compagni non si sono mai resi pericolosi con la giusta incisività dalle parti dell’estremo difensore giallorosso. I granata giocheranno il match contro la Sammurese privi dello squalificato Pejic e degli infortunati Bisceglia ed Araldo ma con tante alternative a disposizione sia in difesa che in mezzo al campo.

Gara importantissima per l’Olympia che sul terreno di gioco del comunale di Trivento dovrà vedersela con una  antagonista che per organizzazione e compattezza tra i reparti, regala spesso poco agli avversari. Tranne sorprese dell’ultimo momento ed in vista dell’impegno infrasettimanale contro il Cesena in quel di Termoli, il tecnico alto molisano dovrebbe schierare i suoi con il consueto 4-3-3 con Maraolo in porta, Litterio, Cassese, Albanese e Gentile a comporre la linea dei difensori , con Ricciardi , Salifu e Diarra in mezzo al campo ed il tridente offensivo composto a sinistra da Ancora , centralmente da Formuso e a destra da uno tra Niang e Sorgente .

I romagnoli, usciti sconfitti dal big match casalingo contro il Cesena , sono giunti in alto Molise intenzionati a conquistare il bottino pieno, cercando di sfruttare il momento di difficoltà dei grifoni.  Mister Mastronicola non rinuncerà neanche contro l’agnonese al suo 3-5-2 con  Baldassarri, Maioli, Sapucci , Rosini, Santoni, Lombardi N, Lombardi L., Scarponi, Zuppardo, Bonandi e Louati. Unico assente nelle fila della Sammaurese lo squalificato classe 2000 Merciari. Cliente da tenere particolarmente d’occhio per la retroguardia agnonese, sarà Zuppardo, attaccante di indiscussa esperienza.

La gara sarà diretta da Pacella di Roma 2, che si avvarrà del contributo dei due assistenti Fumarulo di Barletta e Moretti di San Benedetto del Tronto.

Fabrizio Di Pietro

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close