News dal Molise

Campionati Nazionali Universitari, il Cus Molise stende il Tor Vergata

CUS MOLISE – CUS TOR VERGATA 3-0

Cus Molise: Nunziata, Casonato, Gala, Schipani, Sabatino, Lapenna, A. Cioffi, Ruggiero (88’ F. Cioffi), Palange, Scimò, Mercuri (63’ Bautto). All. Cordone.

Cus Tor Vergata: Giardinelli, Giordano, Massa, Cultrera, Gizzi, Surace, Esposito, Glorioso, Antonietti (80’ Rau), Ercolano, Padalino. All. Ruperto.

Arbitro: Daniele Piciucco di Campobasso.

Marcatori: 7’, 31’ Scimò, 64’ Lapenna.

Note: ammonito Ercolano.

La squadra di calcio a undici del Cus Molise guidata da Mario Cordone domina la scena contro il Cus Tor Vergata nell’andata del turno preliminare che conduce alla fase finale dei Campionati Nazionali Universitari 2019 e compie un passo importante verso l’Abruzzo. La squadra universitaria dimostra fin dai primi minuti di avere una marcia in più rispetto agli avversari e di possedere qualità ed esperienza nei suoi uomini ben disposti in campo dal tecnico. Il Cus Tor Vergata mette in campo tanto impegno ma non basta per arginare la voglia di vittoria dei molisani.

La cronaca – Il primo tiro è degli ospiti con Cultrera, murato dalla difesa del Cus Molise. Al 7’ i locali passano in vantaggio. Cross basso di Davide Ruggiero e Scimò, ben appostato gonfia la rete. Lo stesso calciatore del Bojano si rende pericoloso al minuto 19 con una gran conclusione dal limite dell’area, sfera di poco alta sulla traversa. Il Tor Vergata non riesce a farsi vedere dalle parti di Nunziata e al 25’ rischia ancora la capitolazione ma la conclusione di Ruggiero è debole e Giardinelli para.  Passano quattro giri di lancette e il Cus Molise crea un nuovo pericolo sull’asse Sabatino-Scimò, conclusione parata dall’estremo difensore laziale. La grande spinta dei locali porta al gol del raddoppio un minuto dopo la mezz’ora. Scimò va via in velocità sulla destra, si accentra salta un avversario e deposita il pallone alle spalle di Giardinelli. Al minuto 36 tocca a Lapenna correggere un pallone da calcio d’angolo, sfera fuori.

Nella ripresa la formazione di Mario Cordone continua a macinare gioco, il Tor Vergata si difende. Al 55’ Scimò lanciato in profondità viene anticipato dal portiere Giardinelli. Al 64’ arriva il tris del Cus Molise. Sul corner calciato da Gala è Lapenna a battere ancora il portiere laziale. E’ il gol che di fatto manda in archivio la contesa. I locali continuano ad avere il pallino del gioco mentre il Tor Vergata non riesce a creare nessun pericolo a Nunziata che vive un pomeriggio di ordinaria amministrazione. Finisce con la vittoria del Cus Molise che nel return match potrà amministrare un cospicuo vantaggio.

Redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker