Cinghiali, danni all’agricoltura: Di Pietro incontra a Isernia Piritore e Brasiello

Cristiano Di Pietro
Cristiano Di Pietro

Continua il giro di consultazioni del consigliere regionale delegato alla Caccia, Cristiano Di Pietro, in relazione ai danni causati alle imprese agricole locali dai cinghiali. Dopo l’incontro con il Prefetto di Campobasso, Francescopaolo Di Menna, domani il Vice presidente del Consiglio regionale del Molise incontrerà il Prefetto di Isernia Filippo Piritore, il sindaco della città pentra Luigi Brasiello e il consigliere provinciale Mike Matticoli.

La riunione, alla presenza dei rappresentanti della Coldiretti e della C.I.A., servirà a quantificare meglio i danni e a individuare strategie idonee e coordinate per la soluzione della problematica: “Per tutelare la produzione agricola e i piccoli imprenditori, oltre che l’incolumità pubblica, abbiamo inteso coinvolgere tutti i soggetti interessati. Occorre – spiega Cristiano Di Pietro – individuare efficaci strumenti di controllo della popolazione degli ungulati, con un Piano articolato e pluriennale. Vogliamo continuare a discutere con i Comuni e con la Provincia per capire come intervenire al meglio. Il 24 ottobre – conclude il delegato alla Caccia – alle ore 10, riuniremo tutte le amministrazioni comunali del Molise all’ex Gil di Campobasso, per fare fronte comune e difendere dai cinghiali sia i cittadini che le imprese”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close