Il ‘Ramitello’ della Cantina Di Majo-Norante tra i primi cento vini del mondo. La soddisfazione dell’assessore Facciolla

ramitello_riserva-rami-di-majo-noranteIl ‘Ramitello’ della Cantina Di Majo- Norante è tra i primi cento vini del mondo. Lo comunica, con grande soddisfazione, l’assessore regionale alle Politiche Agricole ed Agroalimentari, Vittorino Facciolla. “E’ il maggior riconoscimento internazionale cui un vino possa ambire. Nella top dei ‘100 vini al mondo 2014’ rientra per la prima volta un vino molisano, a dimostrazione del grande lavoro di squadra fatto in azienda e delle ottime qualità dei nostri vigneti e, di conseguenza, del nostro territorio”, il commento dell’esponente di via Genova.

A sancire il prestigioso riconoscimento all’etichetta della cantina bassomolisana, la più importante e autorevole rivista internazionale del settore: ‘Wine Spectator’. Il Ramitello si è classificato al 74esimo posto della classifica, nella quale sono rientrati 19 vini italiani, perlopiù toscani e piemontesi.

“Un risultato emozionante, lodevole, che fa bene all’intera immagine del Molise e che deve spronare tutti gli addetti al settore vitivinicolo a dare sempre il massimo. Un traguardo che testimonia non solo la qualità indiscussa dei nostri prodotti ma anche le grandi potenzialità della nostra Regione”, ha concluso Facciolla.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close