News dal Molise

Lite in famiglia, per soldi minaccia il fratello con un coltello: denunciato

Minacciava tutti i suoi familiari con un in mano un coltello da cucina. È avvenuto ieri pomeriggio in un’abitazione a  Campobasso, dove solo l’intervento della Polizia ha evitato il peggio.

Intervenuti sul posto, infatti, gli agenti sono riusciti a bloccare fisicamente il giovane e a togliergli il coltello dalle mani, per fortuna senza conseguenze e ferite per nessuno.

Ma l’episodio non era la prima volta che si verificava. Gli inquirenti hanno, infatti, ricostruito come in quel nucleo familiare i litigi erano continui e nascevano spesso per futili motivi, in particolare per la restituzione dalla vittima di somme di denaro al fratello.

Anche ieri mattina, ad esempio, c’erano stati attimi di tensione e uno dei figli, dopo la lite, era finito addirittura al pronto soccorso.

Dopo l’intervento degli agenti della Questura, il giovane sorpreso con in mnao il coltello è stato denunciato, mentre da via Tiberio è arrivato l’appello “a contattare nell’immediatezza il numero di soccorso pubblico qualora si abbia il sentore o sospetto di episodi di violenza all’interno delle mura domestiche”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close