Nuoto: H2O Sport, a Venafro arrivano conferme per gli esordienti

2 esordienti gennaio 2015Nella seconda prova del Grand Prix Sprint di Venafro arrivano importanti conferme e risultati positivi per gli atleti della società presieduta da Massimo Tucci. Nei 100 metri dorso medaglia di bronzo per Alessandro Iovine (Esordienti A) che completa la distanza in 1’13”00.

Nella stessa gara in buona evidenza si è messo Andrea Ramacieri, atleta di Casacalenda che si allena a San Giuliano di Puglia. L’1’35”2 gli vale il quarto posto. Podio prezioso per Sabrina Antenucci, terza nei 50 dorso (Esordienti B) con 42”2. Dominio H2O nei 100 rana Esordienti A con Vittorio Speranza che sale sul gradino più alto del podio fermando i cronometri a 1’20”6 e Alessandro Paolantonio che chiude subito dietro in 1’23”3. Nei 100 rana Esordienti B secondo e terzo posto per i portacolori della società del capoluogo. Francesco Testa è secondo in 1’39”6 ed Emanuele Buonaccorsi terzo in 1’40”2.

Lara Mancini fa sfoggio delle sue grandi qualità natatorie andando a conquistare un bel terzo posto nei 50 rana (Esordienti A) con il crono di 43”2. Doppio podio della società di Tucci nei 50 stile libero Esordienti A con la seconda piazza di uno scatenato Vittorio Speranza (29”2) e un bel terzo posto di Riccardo De Felice (29”4). Quest’ultimo fa faville anche nella gara dei 50 farfalla completata in 32”8, crono che, tradotto in classifica, significa terzo posto. E’ d’argento la gara di Antonio Rossini (34”2) nei 50 stile libero Esordienti B. Brilla nella gara dei 100 metri stile libero (Esordienti B) Annalaura Mariano che chiude terza in 1’23”3. Termina ad un passo dal podio la bella performance di Simone De Gregorio quarto nei 50 farfalla (Esordienti B) in 40”9.

L’atleta dell’H2O va a segno nei 100 misti (terzo) completati in 1’31”5. Nella stessa gara merita applausi a scena aperta Giuseppe Massignan che mette tutti in riga vincendo con l’ottimo tempo di 1’23”7. Giuseppe si aggiudica con il tempo di 1’22” anche i 100 dorso. Buona prova per Alice Ferro (Esordienti A) che nei 100 farfalla è quarta con il tempo di 1’23”7. Da Venafro, dunque, torna un gruppo di atleti, quelli dell’H2O, che hanno dimostrato in vasca di avere grandissime qualità e di poter ambire a grandi traguardi da qui in avanti. Oltre alle ottime performance di qualche singolo, è la squadra che eccelle in ogni manifestazione, segno evidente che i tecnici stanno svolgendo un lavoro certosino. Continuando di questo passo le soddisfazioni saranno sempre maggiori.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close