Podismo, alla ‘Corsa dei Santi’ bene il molisano Grano, ma riflettori sulla coppia Ciallella-Minetti

Il molisano Stefano Ciallella, tecnico e guida di Annalisa Minetti
Il molisano Stefano Ciallella, tecnico e guida di Annalisa Minetti

Sono stati in 4.085 a tagliare il traguardo alla ‘Corsa dei Santi’ di Roma. Diverse le società molisane che, grazie ai loro atleti, hanno fornito un contributo tangibile al progetto di solidarietà dei frati salesiani ‘Ebola-Fermiamola adesso’.

Giovanni Grano, portacolori della Nuova Atletica Isernia, è stato il migliore dei molisani, con il tempo di 31 minuti e 32 secondi. Presenti alla manifestazione anche l’Avis Campobasso con ben due runners, che sono riusciti ad ultimare il percorso in meno di 40 minuti: Giovanni Giglio (36 minuti e 14 secondi) e Giuseppe Di Domenico (39 minuti e 48 secondi).

Chiude i 10000 metri in 37’32” Annalisa Gabriele. E tra i 42 molisani sotto l’arco dello start in Piazza Pio XII anche 18 podisti dell’Atletica Venafro (Francesco Rosito, Rodolfo Marseglia e Nicandro Calleo), 10 dell’Atletica Agnone (compreso il presidente Giovanni Labbate), 5 della Nuova Atletica Isernia, 2 dell’Avis, 3 dell’Atletica Molise Amatori, una dell’Atletica Isernia e uno dell’Amatori Limosano.

Testimonial d’eccezione dell’evento Annalisa Minetti, che grazie alla sua guida, il molisano Stefano Ciallella, è giunta al traguardo dopo 43 minuti e 4 secondi con una una media di 4,18 a km. I riflettori di Canale 5, che ha curato la diretta dell’evento, sono stati spesso rivolti alla coppia Minetti-Ciallella, con il tecnico molisano delle Fiamme Azzurre che sta preparando l’atleta paralimpica per i prossimi impegni internazionali, con sguardo rivolto alle Olimpiadi di Rio 2016.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close