News dal Molise

Sei milioni di euro per le attività produttive dei Comuni del Molise. Fanelli: “Finalmente le aree interne protagoniste”

Sono 101 i Comuni del Molise, 64 della provincia di Campobasso e 37 della provincia di Isernia, ad essere tra i beneficiari del sostegno alle attività produttive dei territori varato dal Governo in favore delle aree interne e montane.

La somma totale stanziata per la nostra regione è di 6.002.513,00 euro. Cifra che sarà così suddivisa: 2.572.506,00 euro per il 2020; 1.715.004,00 per il 2021 e 1.715.004,00 per il 2022.

Una notizia per la quale la capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Micaela Fanelli, esprime soddisfazione.

Un grande lavoro commenta infatti la cosnigliera dem – quello compiuto dai ministri Giuseppe Provenzano e Francesco Boccia che hanno voluto fortemente introdurre il fondo nella Legge di Bilancio 2020. A loro va oggi il mio personale ‘grazie’ e quello di tanti piccoli centri del Molise per i quali, così come tutti gli altri Comuni del Paese presenti nel lungo elenco dei beneficiari, ha prevalso il criterio della perifericità e della minore dimensione demografica. Un aiuto concreto a sostegno delle attività economiche, commerciali e artigianali che va ad affiancarsi alla Strategia Nazionale delle Aree Interne, del cui stato di avanzamento in regione abbiamo chiesto conto al presidente Toma, ottenendo, nel corso dell’ultimo Consiglio regionale, un impegno da parte dello stesso governatore sull’accelerazione delle procedure”.

“Per i nostri piccoli centri – dice ancora la Fanelli – questo fondo si configura come una grande opportunità, resa possibile da chi sta operando per ridurre distanze e disuguaglianze tra territori e diritti dei cittadini.
Tutti i Comuni avranno finalmente la possibilità di utilizzare il contributo per sostenere economicamente piccole e medie imprese del territorio”.

Si tratta di contributi a fondo perduto che potranno essere spesi per la ristrutturazione, l’ammodernamento, l’innovazione, l’ampliamento. Incluso quello relativo all’innovazione di prodotto e di processo di attività artigianali e commerciali, così come le innovazioni tecnologiche indotte dalla digitalizzazione dei processi di marketing on line e di vendita a distanza.

Ma i contributi a fondo perduto potranno essere utilizzati anche per l’acquisto di macchinari, impianti, arredi, attrezzature, opere murarie e impiantistiche e spese di gestione delle attività.

“Finalmente – conclude la Fanelli – le aree interne hanno ottenuto la ribalta che meritavano e, alle attività commerciali e produttive di questi territori è stato riconosciuto un ruolo determinante per lo sviluppo e la coesione. La strada tracciata è quella giusta e finalmente la riduzione delle distanze, oggi, sta divenendo realtà”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Preferenze sulla privacy

Necessari

— HTTP Cookie di navigazione www.cblive.it
Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.
Se disabiliti questo cookie, non saremo in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che ogni volta che visiti questo sito web dovrai abilitare o disabilitare nuovamente i cookie.

_gid

Google Analytics

— Google Analytics
— Google Analytics tracking cookie
Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari. Mantenere abilitati questi cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web

_ga,_gat

Google Adwords

Da Google -- Per aiutare i nostri partner a gestire la loro pubblicità e i loro siti web, offriamo molti prodotti, fra cui AdSense, AdWords, Google Analytics e una serie di servizi di DoubleClick. Quando visiti una pagina o visualizzi un annuncio che utilizza uno di questi prodotti, sui servizi Google o su altri siti e app, al tuo browser potrebbero essere inviati alcuni cookie.

I cookies possono essere impostati da diversi domini tra cui google.com, doubleclick.net, googlesyndication.com, o googleadservices.com, o il dominio dei siti dei nostri partners. Alcuni dei nostri prodotti pubblicitari permettono ai nostri partners di usare altri servizi integrandoli ai nostri ( come ad esempio un misuratore di pubblicità e un servizio di segnalazione), e questi servizi possono inviare il loro cookies al tuo browser. Questi cookies saranno impostati dai loro domini.

https://policies.google.com/technologies/ads?hl=it
https://support.google.com/adwordspolicy/answer/

test_cookie

error: Contenuto protetto !!
Close