Sport

A Campobasso è tutto pronto per il Rally del Molise nel ricordo di Giuseppe Matteo

Ancora poche ore e le strade di Campobasso saranno invase per un week-end da un grande rombo di motori. Sabato 5 ottobre, infatti, a partire dalle 20 con la prova spettacolo “Aci Molise Show” si darà il via alla “due giorni” del 24° Rally del Molise.

Questa edizione sarà valida per la settima zona della Coppa Aci Sport e anche per il Trofeo “Giuseppe Matteo”.

L’evento, che nell’arco degli anni ha visto sempre in crescita il numero di sponsor e di partecipanti, quest’anno avrà anche un’importante novità dal punto di vista mediatico.

Una troupe del gruppo Sky, infatti, seguirà tutta la manifestazione, dedicando ampio spazio con dei servizi e verrà prodotta anche una puntata della durata di 30 minuti nella quale i telespettatori potranno seguire e scoprire tutte le complessità del percorso.

Tre Campioni Italiani di Rally saranno presenti in gara, tra i quali il molisano Giuseppe Testa, una campionessa Italiana di Slalom Femminile, la molisana Martina Iacampo, ed un campione del Mondo che per la prima volta sarà in Molise, Max Rendina, debuttando in Italia con la nuova Skoda Evo 2019.

Previste, poi, delle limitazioni al traffico. Palazzo San Giorgio, infatti, ha comunicato,  in un’ordinanza, le nuove disposizioni: da oggi fino alle ore 2 del 6 ottobre sarà applicato il divieto di sosta e chiusura al traffico sull’a rea dell’ex campo sportivo Romagnoli e su via Albino.

Dalle 8 del 5 ottobbre fino al termine della manifestazione sarà vietato sostare e circolare su via Trivisonno. Dalle 6 del 5 ottobre alle ore 22 di domenica 6 ottobre divieto di sosta su Piazza Vittorio Emanuele, tratto antistante il Palazzo di Città, Via Cavour e Piazza della Vittoria.

Saranno chiuse al traffico dalle 8 di sabato 5 ottobre fino al termine del Rally Via Monsignor Bologna e Viale Manzoni. Dalle ore 6 fino alle ore 20 di sabato 5 ottobre sarà impossibile circolare anche su Piazza Vittorio Emanuele e Via De Attellis.

L’Automobile Club Molise ha divulgato il programma ufficiale della kermesse:

Sabato 5 ottobre 2019

08:30 Prima riunione Commissari Sportivi

09:00 – 10:00

Corso Vittorio Emanuele – Campobasso Verifiche sportive e distribuzione numeri di gara (sessione riservata ai concorrenti iscritti allo shakedown)

09:30 – 10:30

Corso Vittorio Emanuele – Campobasso Verifiche tecniche (sessione riservata ai concorrenti iscritti allo shakedown)

10:00 – 12:30

Corso Vittorio Emanuele – Campobasso Verifiche sportive e distribuzione numeri di gara (sessione aperta a tutti gli iscritti)

10:30 – 13:00

Corso Vittorio Emanuele – Campobasso Verifiche tecniche (sessione aperta a tutti gli iscritti)

11:00 – 14:00

Shakedown (lunghezza km 02,00 – parte percorso prova speciale “Busso”)

13:30

Pubblicazione elenco verificati ed ammessi alla partenza

15:10

Briefing Direzione Gara/Equipaggi presso tribuna arena spettacolo/prova speciale 1

15:30 – 16:30

Ricognizioni prova speciale 1

17:30 – 18:00

Corso Vittorio Emanuele – Campobasso Ingresso vetture in parco partenza –

18:30

Corso Vittorio Emanuele – Campobasso Partenza prima vettura

20:00

Inizio prova speciale 1

20:10

Ingresso prima vettura in parco chiuso notturno – fine prima giornata di gara

22:30

Orario limite per richiedere l’ingresso in gara nella seconda giornata di gara in caso di ritiro

Domenica 6 ottobre 2019

07:30

Uscita prima vettura dal parco chiuso notturno

19:00

Corso Vittorio Emanuele – Campobasso Arrivo finale prima vettura e premiazioni

20:00

Pubblicazione classifica finale

 

Giovanni Caturano

A  undisclosed-recipients:;   Copia nascosta  redazione@cblive.it

24° Rally del Molise. Ufficializzato Elenco Iscritti e Albo d’Oro3/10/2019 19:41

3 allegati

AUTOMOBILE CLUB MOLISE

24° Rally del Molise

58 gli equipaggi iscritti all’edizione numero ventiquattro del Rally del Molise, e tra essi spiccano ben sei vetture di classe R5, tutte Skoda delle quali 3 Fabia, 2 Fabia Evo e la debuttante Skoda Evo 2019affidata al Campione Mondiale Max Rendina, con alle note Mario Pizzuti.

Con il numero 1 partirà il pilota molisano – Giuseppe Testa – vincitore delle due precedenti edizioni del Rally, con a fianco Massimo Bizzochi. Alla guida delle altre R5 Andrea Minchella con Daniele Renzetti, Marco Silva con Giovanni Pina, Bartolomeo Solitro con Alberto Porzio, ed infine un equipaggio molto particolare composto dal molisano Fabrizio Luzzi e dalla sua navigatrice Clarissa Chiacchella. Sulla loro auto, che partirà con il numero 6, Fabrizio e Clarissa avranno l’adesivo della meladell’AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla, per far conoscere a piloti e spettatori la sclerosi multipla. E Clarissa è al Rally del Molise per gridare a tutti lo slogan IoMELAgioco, perché Clarissa è lei stessa malata di sclerosi multipla e intende far capire a tutti che anche una malata di sm può fare la navigatrice ed un pilota può tranquillamente fidarsi di una malata di SM. Un’occasione importante per sensibilizzare tutti ad aiutare la ricerca.

Il più anziano del gruppo di piloti è il settantenne Addolorato Giancola, veterano dei rally.

Pierpaolo Gabrieli

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close