Sport

Poker dei lupi al Tolentino. Doppietta di Candellori, gol di Bontà e Zammarchi. Dodicesimo risultato utile consecutivo

CAMPOBASSO – TOLENTINO 4-0

CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini, Martino, Vanzan (24’ st La Barba), Sanseverino (36’ st Giampaolo), Menna, Dalmazzi, Bontà (24’ st Tenkorang), Candellori, Cogliati (38’ st Musetti), Alessandro (45’ st Barbetta), Zammarchi. A disp. Natale, Sbardella, Pistillo, Fabriani, Musetti. All. Mirko Cudini

TOLENTINO (4-4-2): Rossi, Viola, Ruggeri, Bonacchi, Cicconetti, Labriola, Mastromonaco (20’ st Laborie), Ruci (17’ st Strano), Di Domenicantonio (15’ st Padovani), Minnozzi (31’ st Olivieri), Pagliari (24’ st Severoni). A disp. Bucosse, Cerolini, Marcantoni, Tirabassi. All. Andrea Mosconi.

Reti: 18′, 33′ Candellori, 55′ Bontà, 58′ Zammarchi.

Ammoniti Martino, Vanzan.

Arbitro: Giorgio Vergaro della sezione di Bari (Andrea Maria Masciale di Molfetta – Alessandro Parisi di Bari).

Il Campobasso cala il poker al Tolentino e allunga la striscia di risultati utili consecutivi. Dodicesimo risultato utile consecutivo con nove vittorie e trenta punti all’attivo. L’ultima sconfitta risale al 20 ottobre 2019.

I lupi si vedono al 9’: filtrante di Sanseverino per Candellori, un difensore marchigiano anticipa l’attaccante rossoblù. La risposta degli ospiti si registra all’11’ con Pagliari, palla sopra la traversa.

Il Campobasso passa in vantaggio al 18’. Alessandro apre per Bontà, stop al volo e palla per Candellori, il quale deve soltanto depositare alle spalle di Rossi.

Alla mezz’ora ci prova Alessandro dai venticinque metri, ma senza la giusta mira.

Il raddoppio dei rossoblù arriva al minuto 33’. Triangolazione Sanseverino, Alessandro, Candellori con quest’ultimo che firma il 2-0 e la doppietta personale.

Il primo tempo si chiude con una doppia conclusione di Alessandro. Al 36’ prova il lob neutralizzato da Rossi, al 39’ la conclusione sotto l’incrocio è deviata in corner dal portiere marchigiano.

Nella ripresa, Raccichini (51’) blocca il colpo di testa di Minnozzi. Al 55’ giunge il tris del Campobasso. Azione corale dei molisani con Alessandro dalla sinistra per Bontà, il quale allunga per Cogliati. Uno-due ancora con Bontà, che trova il 3-0.

Il Campobasso dilaga e al minuto 58 c’è il poker. Ancora Alessandro, che con un passaggio mette fuorigioco l’intera retroguardia marchigiana, palla a Zammarchi, che ha il tempo di aggiustarsi il pallone e battere ancora l’estremo difensore Rossi.

La gara si chiude con una botta di Candellori, blocca Rossi (92’), il quale si ripete al 93’ sul rasoterra di Musetti.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close