CB e dintorniCittà

Campionati Nazionali Universitari, al via anche gli eventi extrasportivi

Dal 21 al 26 maggio 2018 la rassegna sportiva universitaria caratterizzata anche da appuntamenti musicali e culturali

Non solo sport ai Campionati Nazionali Universitari 2018. Da oggi, lunedì 21 maggio 2018, partirà anche il ricco calendario di appuntamenti extrasportivi pensati per animare le serate dell’evento.

Sul palco allestito all’Area Eventi (Campus di Economia , II° Edificio Polifunzionale Via de Sanctis snc) a Campobasso,  saranno di scena Tra Palco e Realtà – Cover Band di Ligabue e gli Stragatti.

Tra Palco e realtà è da 9 anni in Tour Nazionale con l’intento di far Vivere le Emozioni e L’energia di un concerto di Ligabue. Gli Stragatti, invece, sono un trio di musicisti salernitani a cui piace definirsi: “la prima pop-a-billy band d’italia”. Formatisi nell’agosto del 2010 sono diventati, da subito, fenomeno pop nel circuito della musica live della loro città, prima, e della regione poi. Il loro repertorio è un perfetto mix di evergreen degli anni ’50, brani della scena neo-rockabilly degli anni ’80 e rivisitazioni in stile di alcuni dei maggiori successi pop di tutti i tempi.

Sempre oggi, lunedì maggio 2018, cominceranno gli eventi culturali proposti dal Sistema Museale dell’Università degli Studi del Molise. Alle ore 16, all’Università degli Studi del Molise, nell’aula 5 Charles Darwin del III Edificio Polifuzionale in via De Sanctis a Campobasso, saranno presentati i risultati del progetto Museunimol, che ha portato all’organizzazione delle collezioni museali di Ateneo in un Sistema Museale aperto al territorio e alla cittadinanza.

L’ideale collegamento sul territorio e l’uniformità progettuale hanno determinato lo sviluppo del Sistema museale di Ateneo, che sarà presentato alla cittadinanza alla presenza di diverse personalità politiche e istituzionali e attraverso una tavola rotonda sul tema “Il ruolo dei musei nella diffusione della cultura”, che coinvolgerà studiosi anche internazionali.

Presenti all’evento saranno Fausto Barbagli, presidente dell’Associazione Nazionale Musei Scientifici ANMS; Alberto Zilli, entomologo The Natural History Museum-Londra; Umberto Pessolano, direttore del Museo del Fiume di Nazzano, Roma; Gennaro Miccio, segretario regionale per il Piemonte del MIBACT; Stefano Campagnolo, direttore del Polo Museale della Regione Molise.

Durante l’evento vi sarà un momento di ricordo per il significativo contributo al progetto del responsabile dell’Area Museale, Giorgio Palmieri.

La settimana dal 21 al 25 maggio vedrà anche una serie di eventi per poter conoscere e fruire dei Musei dell’Unimol.

Le attività saranno di diverse tipologie e aperte al pubblico secondo i dettagli della locandina allegata. Sono previste attività di lettura tematiche a cura di Nati per leggere, laboratori con le scuole, sperimentazioni didattiche, presentazioni di progetti annuali, laboratori per famiglie e visite guidate.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close