CittàComune

Scuola di via Gramsci, Battista: “No al terrorismo psicologico. Ci atterremo alle indicazioni degli esperti sulla vulnerabilità sismica”

Lo studio di vulnerabilità sismica sulla scuola di via Gramsci è stato commissionato, come per gli altri istituti della città, dal Comune di Campobasso all’Unimol.

La lettura della relazione sulla scuola in questione, che accoglie gli alunni dell’ex edificio di Mascione, sarà completata all’inizio della prossima settimana. E solo dalla completa lettura del documento si arriverà alle conclusioni e ad un incontro con la dirigente della scuola e con il comitato dei genitori sempre disposti al confronto e al dialogo.

Intanto, sempre nei prossimi giorni, verrà aperto il cantiere del nuovo plesso di contrada Mascione. Si evidenzia quanto sia imprudente, in questa fase di analisi della relazione, generare informazioni che creano allarmismo.

“Se dalla relazione – le parole del sindaco Antonio Battistadovesse emergere la necessità di chiudere la scuola lo farò immediatamente. Lo studio è stato commissionato da questa amministrazione – ribadisce – e ci atterremo scrupolosamente alle indicazioni degli esperti e a successivi e relativi approfondimenti”.

Redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close