CittàComune

Campobasso alla prova della fase 2: è il momento della responsabilità. La città ricominica lentamente a ‘vivere’

Anche a Campobasso prende il via la fatidica fase 2. Termina oggi, lunedì 4 maggio, il lungo periodo di lockdown con una parziale ripresa delle attività lavorative e maggiori libertà per i cittadini che possono tornare anche a fare attività fisica all’aperto.

Nelle prime ore della mattina il capoluogo non viene, tuttavia, preso d’assalto come molti immaginavano., nonostante il via vai è un pò più intenso considerando comunque come le scuole e diversi uffici restino chiusi.

Alle 8.30 file un pò più intense davanti alle poste, le banche e ai supermercati.

In molti anche quelli che hanno approfittato per fare una passegiata allontanandosi da casa che fino a ieri non era permessa.

L’appello continua, però, a essere quello di non abbassare la guardia.

A ricordarlo è il primo cittadino Roberto Gravina che in un video sui social ha spiegato nel dettaglio cosa è consentito da oggi e cosa no.

Aggiornamento e comunicazioni del 3/5/2020

Gepostet von Roberto Gravina am Sonntag, 3. Mai 2020

Riaprono anche i parchi, ma alcuni potrebbero riaprire nei prossimi giorni per garantire lo sfalcio dell’erba.

Gli accessi saranno contingentati.

 

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close