Città

Neve, scuole aperte domani a Campobasso. Il Molise fuori dalla morsa del gelo? No. Probabile affondo artico in arrivo

A Campobasso si torna a scuola domani, martedì 8 gennaio. La sciabolata artica abbattutasi sul Molise e sul capoluogo di regione sembra voler concedere una tregua, almeno per qualche giorno.

Con le previsioni atmosferiche in miglioramento il primo cittadino, Antonio Battista, non ha inteso prolungare ulteriormente la sospensione dell’attività didattica, disposta per oggi, lunedì 7 gennaio.

Dunque, domani rientro tra i banchi per studenti e docenti dopo la pausa natalizia che a Campobasso è durata un giorno in più.

Nel corso della giornata odierna il lavoro degli operatori della Sea si è, infatti, concentrato nei pressi degli istituti scolastici, da dove è stato rimosso ghiaccio e neve per ridurre al minimo i disagi.

Se l’ondata di maltempo sembra aver concesso, finalmente, una tregua, per i prossimi giorni le previsioni non sembrano tuttavia essere rassicuranti. Il freddo e anche la neve potrebbero tornare.

Così, se da un lato è impossibile fare previsioni precise a lungo termine, dall’altro è pur vero che secondo gli esperti, come riporta Meteo in Molise, a partire da mercoledì “un nuovo affondo artico irromperà sul Mediterraneo centrale e l’Italia, penalizzando le adriatiche e il Sud alle prese con nevicate anche a quote basse”.

Le temperature dicono, infatti, i meteorologi – subiranno una generale e sensibile diminuzione su tutte le regioni, con il freddo che potrebbe persistere per alcuni giorni ancora”.

Insomma, a questo punto non è escluso che il Molise non sia uscito definitamente dalla morsa del gelo e del maltempo, anche se, specificano sempre gli esperti, “vista la distanza temporale vi consigliamo di seguire i prossimi giorni poiché l’attendibilità della previsione è al momento ancora bassa”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker