Cronaca

Lotta allo spaccio di droga, a Campomarino i carabinieri arrestano un trentenne

Operazione antidroga dei Carabinieri a Campomarino. I militari della locale stazione hanno arrestato un uomo per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Al termine di una tempestiva attività investigativa, i Carabinieri hanno effettuato una perquisizione all’interno di un’abitazione del centro molisano, dove era domiciliato un trentenne, già noto alle Forze dell’Ordine.

Durante l’operazione sono state rinvenute nel cortile di pertinenza ben cinque piante di marijuana del peso di circa un chilo, mentre in un armadio della camera da letto dell’abitazione, sono stati scoperti, ben occultati, tre involucri contenenti analoga sostanza stupefacente del peso complessivo di cinquanta grammi e alcune piante essiccate, sempre di marijuana. I militari hanno recuperato, altresì, materiale atto al confezionamento dello stupefacente e un bilancino di precisione.

Il trentenne, successivamente accompagnato in caserma, è stato dichiarato in stato di arresto.

Il materiale complessivamente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre l’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Larino a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Un nuovo risultato dei Carabinieri – si legge nella nota dei militari dell’Arma – nelle attività di contrasto rivolte al fenomeno criminoso dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio del basso Molise.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close